L’area è protetta del Parco naturale dei Lagoni di Mercurago, che comprende una zona di torbiera, pascoli dedicati all’allevamento di cavalli purosangue e una fascia boschiva, venne isituito, su iniziativa popolare, nel 1980.

Il territorio, che racchiude una interessante serie di ecosistemi, lo stagno, la palude, il bosco, la brughiera, il pascolo, il coltivo,  è costituito da un terrazzo morenico e da due serie di dolcissime collinette (i cosiddetti mottì). Questa serie di ecosistemi permette di avere in ogni stagione uno spettacolo differente: dal rigoglio vegetativo dell’estate, ai colori ed ai prodotti del sottobosco in autunno, al gelo invernale che, spesso, consente il pattinaggio sul Lagone. Rivestono particolare importanza le zone umide (delle quali il Lagone è la più vasta) per la fauna e rare specie della flora acquatica e palustre.

Il Parco è percorribile per esteso attraverso la fitta rete di sentieri, che è possibile raggiungere da Mercurago, presso la sede e centro visite, da Dormelletto, da Comignago o da Oleggio Castello. Per permettere al vositatore di apprezzare i vari aspetti dell’cosistema del Parco sono stati inseriti dei Sentieri tematici appositamente segnalati:

i boschi -percorso rosso

le zone umide -percorso azzurro

l’archeologia -percorso viola

le attività produttive -percorso arancione

Esistono inoltre itinerari dedicati agli sportivi e percorsi storici che collegano l’area protetta con i Comuni circostanti.


Informazioni

Non è consentito l’ingresso ai mezzi motorizzati.
Per gruppi interessati e’ possibile prenotare visite guidate.
Ogni gruppo che intenda visitare il Parco deve, comunque, informarne il personale.

Sede e centro visite: via gattico 6 – Mercurago di Arona
Per informazioni: Tel. 0322.240239 – 0322.237916

Indirizzo

Il Nostro Indirizzo:

Arona, Comignago, Dormelletto, Oleggio Castello

GPS:

45.732586, 8.555870